HIGH YIELD: LE PROSPETTIVE TORNANO ROSEE

15 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le prospettive sul comparto delle obbligazioni ad alto rendimento tornano rosee. E’ l’opinione di Martin Fridson, chief high yield strategist di Merrill Lynch.

Sembra difficile parlare di buone prospettive per una categoria di investimento come gli high yield bond dopo la quasi incessante revisione al ribasso delle varie agenzie di rating sul debito di societa’ come Worldcom, Tyco, Dynegy e molte altre ancora.

Tuttavia Martin Fridson, durante un incontro a cui ha partecipato anche Wall Street Italia, motiva la sua affermazione molto dettagliatamente.

Dal primo gennaio al 30 aprile, il comparto degli high yield ha fatto meglio del benchmark sui titoli di stato Usa a 10 anni e dell’S&P 500.

Per avere piu’ dettagli vai alla rubrica WSI REPORTS, nella sezione INSIDER, che trovi sul menu in cima alla pagina. Abbonati subito!

*Francesco Leone e’ analista finanziario per Wall Street Italia