Hennes & Mauritz, profitti in crescita nel primo trimestre

8 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il gigante dei retail Hennes & Mauritz ha annunciato, oggi, di avere chiuso il primo trimestre 2010 con profitti in crescita del 45% a 3,74 miliardi di corone svedesi o 4,52 corone per azione, rispetto ai 2,58 miliardi, o 3,11 corone per azione, registrati nello stesso periodo dell’anno passato. Il risultato è sopra le attese degli analisti che avevano previsto un utile netto di 3,48 miliardi. I ricavi del gruppo svedese, nello stesso periodo, salgono del 7% a quota 24,8 miliardi dai precedenti 23,30 miliardi. Le vendite nel mese di febbraio hanno registrato una crescita del 10% su base annua, mentre le vendite nei negozii aperti da meno un anno scendono dell’1%. Il giro d’affari di marzo è aumentato del 21% in valute locali, potenziato da gli effetti di calendario e dalle festività di Pasqua. H & M ha dichiarato che alla luce dell’economia debole le vendite possono essere considerate “soddisfacenti”, con la collezione primavera che è satta “ben accolta” dalla clientela.