GUERRA: IRAQ SMENTISCE POSSESSO DEGLI SCUD

20 Marzo 2003, di Redazione Wall Street Italia

Il ministro iracheno dell’informazione ha detto qualche istante fa a Baghdad che l’Iraq non ha bombardato il Kuwait, in quanto non è più in possesso dei missili Scud.

A Kuwait City intorno alle 11:30 locali era scattato l’allarme chimico-batteriologico. A quanto risulta sarebbero stati lanciati quattro missili Scud, uno dei quali sarebbe stato intercettato dai Patriot.

L’unità di emergenza è entrata subito in azione ma non risultano tracce venefiche nell’aria.

A proposito della prima, circoscritta, operazione americana contro Baghdad, il ministro iracheno ha reso noto che c’è stata una vittima.