GUADAGNARE IL 4.125% FISSO CON IL BOND ENI

7 Settembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Eni ha lanciato oggi “con successo” un’emissione obbligazionaria a tasso fisso del valore nominale di 1,5 miliardi di euro collocata sul mercato degli Eurobond. Lo rende noto la stessa società.

Il prestito obbligazionario ha una durata di 10 anni, si spiega nella nota di Eni, e paga una cedola annua del 4,125% e ha un prezzo di re-offer di 99,429%. Il nuovo titolo sarà quotato presso la Borsa di Lussemburgo.

“L’operazione ha riscosso successo in Italia e all’estero, in un mercato ancora caratterizzato da elevata volatilità. L’interesse da parte di un numero significativo di investitori istituzionali, in particolare Fund Managers e Assicurazioni, è stato determinato dal merito di credito della Società e dall’eccellente reputazione di Eni”, si legge.

Le obbligazioni, conclude Eni, sono state acquistate da investitori istituzionali in Italia, Francia, Germania, Regno Unito, Spagna e Olanda. Il ruolo di Joint Lead Managers e Joint Bookrunners dell’operazione è stato svolto da Calyon SA Corporate and Investment Bank, Deutsche Bank AG û London Branch, Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. e The Royal Bank of Scotland plc.