GT Solar è stato scelto per la fornitura di una vasta gamma di dispositivi di produzione del po

5 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

GT Solar International, Inc. (NASDAQ: SOLR), fornitore globale leader nello sviluppo di tecnologie di produzione del polisilicio, di sistemi di crescita dei lingotti cristallini e di servizi correlati alla produzione di dispositivi fotovoltaici per il settore dell’energia solare, di LED e di altri mercati speciali, ha oggi annunciato di aver ricevuto un ordinativo per la sua tecnologia di produzione del polisilicio e dei servizi tecnici correlati da utilizzare nella prima struttura di produzione del polisilicio commerciale su larga scala dell’India. GT Solar fornirà tutti gli elementi per la produzione di polisilicio, inclusi i reattori CVD, il sistema di recupero del clorosilano e del triclorosilano e la tecnologia di purificazione per la nuova struttura produttiva, che sarà creata nello stato centrale del Chhattisgarh. La fornace DSS450 di GT Solar di cristallizzazione per la crescita dei lingotti è ampiamente utilizzata in tutto il settore del fotovoltaico (foto: Business Wire) Per GT Solar è il secondo ordine ricevuto negli ultimi mesi da un produttore indiano del fotovoltaico. In agosto l’azienda ha annunciato di essere stata scelta da Birla Surya per la fornitura delle fornaci di cristallizzazione DSS450HP nella prima struttura di produzione di wafer-celle solari integrate a Puna, in India. “L’India è impegnata nella diffusione dell’uso del solare per soddisfare le esigenze energetiche del futuro. Siamo lieti che la nostra tecnologia di produzione del polisilicio e i nostri sistemi di cristallizzazione DSS siano stati scelti per questi due importanti progetti”, ha dichiarato Tom Gutierrez, presidente e CEO di GT Solar. “La nostra tecnologia offre una soluzione a basso costo e a basso rischio alle aziende che debuttano nel settore produttivo del fotovoltaico. La nostra collaudata esperienza nell’aiutare i clienti a realizzare un ritorno elevato sugli investimenti si basa sull’affidabilità e sulle prestazioni superiori dei nostri sistemi”. “Il nuovo impianto produttivo di wafer e celle per il fotovoltaico rappresenta un passo significativo per l’ingresso dell’India in questo settore a livello mondiale”, ha affermato Mohan Datari, CEO di Birla Surya, Ltd. “Abbiamo scelto le fornaci di cristallizzazione DSS di GT Solar sulla base delle loro collaudate prestazioni e affidabilità nella produzione di lingotti multicristallini di qualità elevata e dell’eccezionale livello di servizio dimostrato nell’aiutare i produttori del settore fotovoltaico a espandere rapidamente i propri ambienti produttivi”. Attualmente l’India produce ogni anno meno di 5 MW di energia solare, ma il governo si è prefissato l’obiettivo di 20.000 MW entro il 2022. Centrare questo target richiede importanti miglioramenti all’infrastruttura elettrica del paese e anche un incremento della capacità produttiva nel fotovoltaico nel corso dei prossimi anni. GT Solar è ben posizionata per rispondere alle esigenze dei produttori indiani del settore grazie alla collaudata tecnologia di produzione del polisilicio, ai sistemi di crescita della cristallizzazione e alle elevatissime capacità di supporto e servizio basate in Asia. Informazioni su GT Solar International, Inc. GT Solar International, Inc. (NASDAQ: SOLR) è un fornitore globale leader nello sviluppo di tecnologie di produzione del polisilicio, di sistemi di crescita dei lingotti cristallini e di materiali per la produzione di dispositivi fotovoltaici, LED e altri mercati speciali. I prodotti e i servizi dell`azienda permettono ai suoi clienti di ottimizzare i loro ambienti di produzione e ridurne i costi. Per ulteriori informazioni su GT Solar visitare il sito www.gtsolar.com. Dichiarazioni a carattere previsionale Alcune delle dichiarazioni contenute in questo comunicato stampa sono intrinsecamente previsionali, incluse le dichiarazioni sui previsti utili derivanti dai contratti con i clienti. Queste dichiarazioni si basano sulle aspettative o valutazioni correnti della dirigenza. Queste dichiarazioni non rappresentano alcuna garanzia delle performance e sono soggette a incertezze e ad altri fattori che potrebbero far sì che i risultati effettivi siano diversi materialmente da quelli dichiarati o impliciti. I fattori che potrebbero comportare una differenza sostanziale tra gli eventi reali da quelli espressi o impliciti nelle nostre dichiarazioni a carattere previsionale includono la possibilità che l’azienda non sia in grado di registrare entrate derivanti da contratti siglati con i clienti, che cambiamenti tecnologici rendano obsoleti prodotti o tecnologie esistenti, che l’azienda non sia in grado di proteggere i suoi diritti di proprietà intellettuale, che la concorrenza da parte di altri produttori aumenti, che le fluttuazioni dei cambi valutari e le condizioni dei mercati creditizi e dell’economia riducano la richiesta di prodotti dell’azienda e vari altri rischi illustrati nella documentazione GT Solar International, Inc. archiviata presso la Securities and Exchange Commission, comprese le dichiarazioni della sezione “Risk Factors” della relazione annuale dell’azienda per l’anno fiscale 2010, presentata sul modulo 10-K il 4 giugno 2010, e della relazione trimestrale sul modulo 10-Q per il primo trimestre presentata il 6 agosto 2010. La GT Solar International, Inc. non si assume alcun obbligo nell’aggiornamento o nella revisione delle dichiarazioni previsionali per rispecchiare eventuali nove informazioni, eventi futuri o altro. Galleria fotografica/multimediale disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=6499107&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatti con i mediaGT SolarJeff Nestel-Patt, [email protected] con gli investitori/analistiGT SolarRyan Blair, [email protected]