Gruppo EEMS, aggiornamenti sulla ristrutturazione del debito

26 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Facendo seguito al comunicato stampa del 23 dicembre 2009, EEMS Italia comunica che in data 28 febbraio 2010 scadrà l’accordo di standstill funzionale alla definizione della documentazione contrattuale relativa alla ristrutturazione del debito. Tale attività richiederà qualche ulteriore giorno di lavoro; gli accordi con gli istituti finanziatori non prevedono un rinnovo dello standstill bensì la firma diretta degli accordi contrattuali che, prevedibilmente, avverrà entro la data della riunione del Consiglio di Amministrazione per l’approvazione del progetto di bilancio di EEMS Italia nonché del bilancio consolidato, attualmente programmata per il 12 marzo 2010.