Gruppo Coin in fermento in Borsa in scia outlook ottimista

28 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Conferma la rimonta il Gruppo Coin sul Listino, complici le ottimistiche previsioni fornite dal numero uno della catena retail italiana ieri in assemblea, che vedono una crescita del business e vendite superiori al budget quest’anno. Il titolo Coin mostra questa mattina un progresso del 2% a 5,1 euro, portando la performance settimanale ad un attivo del 9,2%. Il bilancio del mese di maggio però è negativo del 5,3% a questi prezzi. All’assemblea degli azionisti per l’approvazione del bilancio annuale, l’amministratore delegato Stefano Beraldo ha parlato di un 2009 caratterizzato da grandi sfide e nuove realizzazioni per il Gruppo. “Abbiamo impresso un’accelerazione al nostro modello di business e, grazie al successo delle nuove formule di Coin e OVS, alla costante attenzione ai processi aziendali e all’allargamento del network dei negozi – ha detto Beraldo – abbiamo ottenuto ottimi risultati finanziari e operativi, pur nel corso di un periodo caratterizzato da una generalizzata, grave contrazione dei consumi”. L’acquisizione di UPIM ha anche rafforzato la rete, posizionando il Gruppo Coin quale principale retailer italiano.