Gruppo Coin Assemblea approva bilancio 2009

27 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’assemblea degli Azionisti di Gruppo Coin S.p.A., societa’ quotata in Borsa e leader con le insegne Coin e Oviesse nel retail abbigliamento italiano, ha approvato oggi a Mestre – Venezia il bilancio dell’esercizio 2009 che, seppur relativo a un anno caratterizzato da una straordinaria debolezza dei consumi, si e’ chiuso con fatturato consolidato sotto insegna pari a 1.257,6 milioni di Euro, in crescita del 7,2% sul 2008, con un margine operativo Lordo a 149,5 milioni di euro (12,5% sulle vendite nette) in crescita del 11,9% e con un risultato netto positivo per 44,3 milioni di euro, in crescita del +16,0% (38,2 milioni di euro). “Il 2009 e’ stato un anno molto importante per il Gruppo Coin, un anno di sfide e di nuove realizzazioni”, afferma l’amministratore delegato di Gruppo Coin Stefano Beraldo durante un incontro con la stampa in occasione dell’Assemblea degli azionisti. “Abbiamo impresso – continua Beraldo – un’accelerazione al nostro modello di business e, grazie al successo delle nuove formule di Coin e OVS, alla costante attenzione ai processi aziendali e all’allargamento del network dei negozi, abbiamo ottenuto ottimi risultati finanziari e operativi, pur nel corso di un periodo caratterizzato da una generalizzata, grave contrazione dei consumi.L’acquisizione di Upim, avvenuta formalmente nel dicembre del 2009, ha trasformato il Gruppo Coin nel piu’ grande Retailer italiano di abbigliamento. Questa operazione determina un eccezionale rafforzamento della rete, gia’ ampia, dei negozi”. “Il piano di rilancio del network Upim – ha detto ancora Beraldo – prosegue con la massima intensità e in anticipo sui nostri programmi; ad oggi sono stati già convertiti 34 negozi ex Upim, 26 nel nostro formato OVS industry e 6 in negozi Coin. I negozi convertiti stanno evidenziando, nei primi mesi, vendite superiori alle nostre previsioni e in forte crescita rispetto al formato precedente. Parallelamente è stata acquisita la gestione di tutti i processi operativi della società con l’obiettivo di integrare più velocemente possibile, indicativamente entro l’estate del 2010, le attività di supporto alla rete di negozi e all’affiliazione all’interno delle strutture operative già presenti nella sede centrale di Gruppo Coin a Venezia-Mestre”. “Per quanto riguarda l’andamento delle vendite – ha concluso Beraldo – siamo molto contenti dei risultati ottenuti nel primo trimestre con le nostre insegne che registrano una crescita delle vendite a parità.”