Groupon annuncia acquisti record tramite i dispositivi mobili e un accordo con clienti/rivendit

27 Febbraio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Groupon (NASDAQ: GRPN) (http://www.groupon.com) ha annunciato in data odierna risultati record tramite i dispositivi mobili in Nord America per lo scorso dicembre 2011 con un quarto di tutti i buoni sconto Groupon acquistati tramite dispositivi mobili e una significativa crescita nel corso degli anni dell’uso dell’applicazione destinata tanto ai clienti quanto ai rivenditori. Dato riguardante i dispositivi mobili del Nord America per il mese di dicembre 2011: il 25% dei buoni sconto di Groupon acquistati tramite dispositivi mobili Gli utenti dell’applicazione per i dispositivi mobili sono aumentati di oltre il 300% dallo scorso dicembre, superando la quota di nove milioni. Oltre 12.000 rivenditori convenzionati hanno utilizzato l’applicazione dedicata di Groupon per dispositivi mobili allo scopo di riscattare buoni sconto e tracciare gli acquisti usando dispositivi iOS o telefoni Android. Lo scorso anno, l’applicazione di Groupon per dispositivi mobili è stata potenziata con un’interfaccia utente migliorata e nuovi tipi di transazioni, tra cui i servizi turistici Groupon Getaways (http://www.groupon.com/getaways), i prodotti Groupon Goods (http://www.groupon.com/goods) e le offerte in tempo reale Groupon Now! (http://www.groupon.com/now). “Groupon continua a trasformare il modo in cui si fanno acquisti a livello locale” ha dichiarato Mihir Shah, vicepresidente di Groupon Mobile. “Parallelamente alla crescente diffusione degli smartphone e alla continua evoluzione delle potenzialità dei nostri prodotti mobili, stiamo facendo del nostro meglio per incanalare il potenziale dei dispositivi mobili in modo tale da consentire ai rivenditori convenzionati di tutto il mondo di condurre la propria attività commerciale in modo ancora più semplice ed efficace.” Groupon continua ad estendere la portata del proprio mercato mobile a livello internazionale attraverso l’immissione di prodotti in più di 30 paesi e la realizzazione di rapporti commerciali strategici con importanti partner del settore. La società ha anche annunciato l’ampliamento del suo attuale rapporto con Nokia con l’obiettivo di rendere disponibili servizi localizzati ai clienti di tutto il mondo. Le due società sono intenzionate a collaborare per consentire agli utenti delle piattaforme telefoniche Nokia di vivere con l’applicazione Groupon le migliori esperienze di acquisto grazie alla possibilità di effettuare transazioni commerciali ovunque e in ogni momento. Informazioni su Groupon Il sito Groupon, lanciato nel novembre del 2008 a Chicago, Stati Uniti, propone giornalmente offerte riguardo quanto di meglio si possa fare, gustare, vedere e acquistare in 48 paesi di tutto il mondo. Groupon collabora con partner selezionati per offrire giornalmente a livello globale più di 1.000 proposte vantaggiose tanto alle imprese quanto ai consumatori. Dichiarazioni di previsione Questo annuncio contiene dichiarazioni rilasciate a titolo di previsione implicanti rischi e incertezze, che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano in modo sostanziale da quanto anticipato. I fattori che possono causare o contribuire al concretizzarsi di tali differenze, comprendono, senza limitazioni, le voci elencate sotto i titoli “Fattori di rischio” e “Discussione e analisi delle condizioni finanziarie e dei risultati delle transazioni” nella dichiarazione di registrazione dell’azienda effettuata con modulo S-1, e successive modifiche, archiviata presso la Commissione della Borsa Valori (SEC) in data 1 novembre 2011, copie della quale possono essere acquisite visitando il sito web della società Relazioni con gli investitori all’indirizzo http://investor.groupon.com oppure il sito web di SEC all’indirizzo www.sec.gov. I risultati effettivi di Groupon possono differire materialmente da quelli previsti o impliciti e i dati resi noti non devono essere considerati indicativi di prestazioni future. Le dichiarazioni di previsione non possono e non devono essere usate come predizioni di eventi futuri. Per quanto ragionevoli possano essere considerate le aspettative riflesse dalle dichiarazioni di previsione, non è possibile garantire che i risultati futuri, i livelli di attività, le prestazioni o gli eventi e le circostanze esposti in suddette previsioni possano concretizzarsi o essere conseguiti. Né la società né alcun’altra persona si assumono inoltre la responsabilità della precisione e della completezza delle dichiarazioni di previsione. Dopo la diffusione di questo comunicato stampa, la società non si assume per nessuna ragione l’obbligo di aggiornare pubblicamente alcuna dichiarazione di previsione allo scopo di conformare le suddette dichiarazioni ai risultati effettivi o a eventuali cambiamenti nelle nostre aspettative. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

GrouponJulie Mossler, +1-312-242-2033Responsabile, [email protected]