Grecia, S&P potrebbe declassare rating su piano ESM

3 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’agenzia di rating Standard & Poor’s ha avvertito che potrebbe rivedere al ribasso il rating “BB+” a lungo termine della Grecia. La Grecia, ha detto S&P, potrebbe vedere un impatto negativo sul suo rating a causa delle nuove regole programmato Meccanismo di Stabilità europea (Esm). “Siamo convinti che le regole Esm potrebbero danneggiare le prospettive di rimborso tempestivo e pieno del debito sovrano non-Esm e che ci potrebbero essere recuperi inferiori su tali titoli sovrani non-Esm” ha spiegato l’agenzia.