Grecia, PMI manifatturiero in calo e in zona contrazione

1 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In calo a maggio l’Indice PMI manifatturiero greco, che si attesta a 41,8 punti, contro i 43,6 di aprile. Si tratta del livello più basso degli ultimi tredici mesi. La soglia dei 50 punti separa espansione da contrazione. A contribuire al deterioramento dell’indice è stato il peggioramento di 4 componenti su 5 dell’indice: produzione, nuovi ordini, impiego e scorte.