Grecia: Fitch, pacchetto va attuato pienamente ed efficacemente

18 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’agenzia di rating Fitch ha pubblicato oggi un nuovo rapporto di valutazione sui conti pubblici della Grecia dopo l’approvazione del pacchetto FMI-UE da 110 miliardi. “Il pacchetto riduce al minimo il rischio di liquidità nel breve termine per la Grecia, evita la necessità per il Paese di ricorrere al mercato dei capitali fino al 2012 ed offre al governo un percorso di solvibilità fiscale, a condizione che il programma sia attuato pienamente ed efficacemente” ha affermato Paul Rawkins, Fitch senior director. “Tuttavia, ha aggiunto Rawkins, il debito pubblico dovrebbe salire a quasi il 150% del PIL, per poi stabilizzarsi nel 2013, rendendo questo percorso particolarmente impegnativo”. Fitch, si legge nella nota dell’agenzia, valuta la Grecia a “BBB-” con outlook negativo.