Mercati

Grecia, Energia: gas, asse con l’Italia

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Con la firma, ieri ad Atene da parte del ministro per lo Sviluppo economico, Pierluigi Bersani, e del suo omologo greco, Dimitris Sioufas, del protocollo di intesa per la realizzazione del gasdotto Poseidon tra Italia e Grecia, i Governi dei due Paesi riconoscono anche all’italiana Edison e alla greca Depa, in accordo con le rispettive Autorità nazionali per l’energia, la possibilità di utilizzare 8 miliardi di metri cubi l’anno di capacità di trasporto del metanodotto Igi per 25 anni. Con questo atto formale i Governi inoltre riconoscono il valore strategico del progetto di Edison e Depa e pongono le premesse per un’accelerazione dei tempi di costruzione dell’infrastruttura. Intanto Enel parteciperà alla prima delle tre gare greche per la realizzazione di un impianto a ciclo combinato.