GRANDE ATTESA PER IL DEBUTTO DI PALM

28 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Dopo aver fatto salire alle stelle il titolo 3Com (COMS) con l’annuncio dell’offerta pubblica, Palm (PALM), l’unita’ di computer palmari della 3Com, si prepara a debuttare in borsa a fine settimana attraendo un gran numero di fans.

L’offerta, coordinata da Goldman Sachs, prevede un totale di 23 milioni di azioni ad un prezzo massimo di 16 dollari per un valore di 400 milioni di dollari. Il prezzo stimato dagli analisti di SG Cowen e’ di gran lunga superiore a quello proposto e si aggira tra i 36 e 42 dollari.

Secondo quanto illustrato nel sito Web della IPO (Initial Public Offering) di Palm, le azioni verranno distribuite all’incirca sei mesi dopo il debutto in borsa, mentre successivamente la societa’ introdurra’ sul mercato anche il rimanente 80% distribuendolo come dividendi per gli azionisti di 3Com.

Palm, che ormai rappresenta il leader nel settore dei computer palmari con la vendita di 5,5 milioni di esemplari, ha registrato un aumento degli utili da 1 milione di dollari nel 1995 ai 564 milioni nel 1999. La societa’ e’ entrata nelle mani della 3Com nel 1997 dopo la fusione tra 3Com e U.S. Robotics.

Il titolo 3Com e’ arrivato al prezzo record di 83 dollari giovedi’ scorso salendo del 6,9%, mentre ha chiuso venerdi’ a quota 80 e 11/16, in ribasso di 2 e 5/16.