Governo irlandese divide in due l’Anglo Irish Bank

8 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Lo Stato irlandese annuncia una mossa drastica per risanare l’Anglo Irish Bank. L’istituto di credito, cui Dublino è più volte corso in aiuto nazionalizzandolo nel 2009 per evitarne la bancarotta, sarà diviso in due. Una parte, ha affermato il ministro delle Finanze Brian Lenihan, sarà banca di depositi (“funding bank”), l’altra si dedicherà a risanare gli asset immobiliari (“asset recovery bank”) e sarà dismessa in parte o totalmente nel tempo. La prima entità non fornirà presititi di alcun tipo ma sarà una “casa sicura” per i correntisti Anglo e sarà completamente in mano al Ministero delle Finanze.