Gore acquisisce la proprietà intellettuale di NMT Medical, Inc.

19 Ottobre 2011, di Redazione Wall Street Italia

W. L. Gore & Associates (Gore) ha annunciato in data odierna di aver acquistato i beni e la proprietà intellettuale di NMT Medical, Inc., compresi i dati raccolti nell’ambito di CLOSURE I, una sperimentazione prospettica, multicentrica, randomizzata e controllata sulla chiusura del forame ovale pervio (PFO) per mezzo del dispositivo STARFLEX® (NMT Medical, Inc.) rispetto alla migliore terapia medica per la prevenzione di recidive di ictus e/o attacco ischemico transitorio (Transient Ischemic Attack, TIA) in pazienti colpiti da ictus criptogenico/TIA con PFO. “Abbiamo deciso di acquisire questi beni per spirito di collaborazione e per promuovere il progresso scientifico e approfondire le nozioni mediche”, ha asserito il Dottor Stuart Broyles, collaboratore presso l’Unità ictus della divisione medica di Gore. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Chempetitive Group per W.L. Gore & AssociatesErik Clausen o Kena Hudson(510) 908-0966GoreMedical@Chempetitive.com