Google si lancia nella produzione di macchine volanti?

22 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Sicuramente siamo ancora lontani dal primo vero prototipo, però pian piano ci stiamo avvicinando. Le macchine volanti stanno prendendo forma.

Lo scorso agosto è stato pubblicato, come riporta il blog SFGATE, un brevetto, in cui veniva mostrato un prototipo di “aereo personale”. La cosa interessante è che nell’immagine si vedeva il velivolo parcheggiato a un supermercato tra due macchine.

Il brevetto in questione dovrebbe provenire dalla società Zee.Aero situata negli Stati Uniti, a Mountain View, e la macchina volante sarebbe, il condizionale è d’obbligo, alimentata da una batteria e si innalzerebbe al cielo proprio come un elicottero, senza però il bisogno di alcuna pista.

Alcune fonti dicono che dietro a questo progetto ci sia la mano di Google anche perché, come detto, gli uffici di Zee.Aero si trovano guarda caso proprio a Mountain View, sede di Google, da cui però non sono giunte dichiarazioni.

Sebastian Thrun che ha aiutato a far nascere Google X, il posto segreto da dove hanno inventato un prototipo di macchina senza conducente, ha dichiarato di vedere la maggior parte delle persone sul pianeta utilizzare macchine volanti entro il 2040.

Che sia vera o falsa l’ipotesi si vedrà, intanto però Zee.Aero sta assumendo gente nuova, in che campo? Ingegneri meccanici e aeronautici.