GOOGLE SEMPRE PIÙ LEADER NEGLI USA

21 Settembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – New York, 21 set – Le ricerche su Internet si fanno sempre più su Google e sempre meno sui suoi siti rivali, Yahoo e Microsoft. Secondo gli ultimi dati pubblicati dalla Nielsen//NetRatings, lo share di Google del mercato della ricerca degli Stati Uniti è ancora cresciuto ad agosto, arrivando al 53,6% contro il 53,3% di luglio, mentre Yahoo è scesa al 19,9% dal 20,1% del mese precedente e Microsoft è passata al 12,9% ad agosto, mentre deteneva il 13,6% a luglio. Per il nono mese consecutivo, Google mantiene salda la leadership controllando oltre la metà delle ricerche effettuate sul web dagli utenti Usa. Grazie al nuovo programma chiamato Universal Search, da maggio su Google si possono cercare con la stessa parola chiave testo, immagini, estratti da libri e video da YouTube. Gli inserzionisti apprezzano e le vendite dell’azienda di Mountain View, California, sono cresciute del 58% nel secondo trimestre.