Google corteggia Facebook e Twitter

8 Luglio 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Google mantiene le porte spalancate a una maggiore collaborazione tra i giganti del social network, Facebook e Twitter, nella convinzione che ci sia spazio per tutti nel mercato, secondo Eric Schmidt, direttore esecutivo di Google, riporta Reuters.

Il motore di ricerca è nella fase di sviluppo del proprio social, Google Plus, della quale è stata lanciata una versione di prova la scorsa settimana. Adesso che possono essere considerati come due concorrenti, Schmidt ha detto che gli piacerebbe “vedere maggiore integrazione con Facebook e Twitter”.

A una domanda sulla performance di Google Plus, ha detto che è ancora troppo presto per dare una valutazione, ma una delle caratteristiche più popolari, specialmente tra i giovani, sembra essere la possibilità di effettuare una video chat.

Schmidt sembra voler delineare un futuro con più concorrenza nel settore dei social network, anche se Facebook, che ora con milioni di utenti ha una posizione dominante nel mercato, potrebbe non consentirlo. La società di Mark Zuckerberg in questi giorni ha siglato un accordo con Skype per aggiungere la possibilità di effettuare video chat sul sito.