GoldMoney offre la possibilità di acquistare metalli preziosi anche con dollari australiani, ne

6 Luglio 2011, di Redazione Wall Street Italia

GoldMoney, uno dei più importanti fornitori mondiali di metalli preziosi fisici per investitori retail, offre ora ai suoi clienti 3 nuove valute per investire in oro, argento, platino e palladio: il dollaro australiano (AUD), il dollaro neozelandese (NZD) e il dollaro di Hong Kong (HKD). In questo modo, il numero totale di valute nelle quali i clienti di GoldMoney possono negoziare sale a un totale di nove, vale a dire dollaro statunitense (USD), sterlina britannica (GBP), euro (EUR), dollaro canadese (CAD), franco svizzero (CHF), yen giapponese (JPY), insieme alle nuove tre valute. “Il nostro obiettivo alla GoldMoney è quello di offrire sempre ai nostri clienti il miglior servizio. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

GoldMoneyZiggy Johannsen, [email protected]