GOLDMAN PRUDENTE SUL SETTORE AUTO

27 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari Goldman Sachs ha emesso una nota prudente sul settore auto in attesa dei risultati sulle vendite di giugno, che saranno resi noti il 2 luglio.

Secondo Goldman, le ultime informazioni indicano che le vendite potrebbero risultare inferiori alle stime.

La debole performance di giugno sara’ determinata soprattutto – osserva il broker – dalla debolezza delle vendite di General Motors (GM – Nyse), in precedenza previste in crescita del 3%.