Gm pronta alla quotazione?

18 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – General Motors (Gm) sembrerebbe pronta a quotarsi sulla borsa di New York e Toronto, almeno secondo le recenti indiscrezioni. La compagnia automobilistica potrebbe chiedere a giorni l’autorizzazione alla Sec per il lancio di un’Ipo, al fine di sbarcare in borsa entro la fine di quest’anno. L’Ipo permetterebbe al Tesoro Usa di cedere il 60% della società in suo possesso, dopo il piano di aiuti pubblici da 50 mld usd erogato al gruppo lo scorso anno per evitarne il fallimento. General Motors potrebbe mettere in vendita anche azioni privilegiate e raccogliere sino a 20 mld di dollari.