GM, investimenti di 1,9 mld per risanare controllate europee

2 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – General Motors contribuirà con complessivi 1,9 miliardi di euro (2,6 miliardi dollari) nel piano di finanziamento per il risanamneto delle sue controllate europee Opel e Vauxhall. Lo ha annunciato il gruppo automobilistico americano che si impegna così a triplicare il suo impegno di investimento precedente di 600 milioni di euro. Il contributo di GM sarà sia sotto forma di capitale che di prestiti. Con questa decisione, General Motors contribuirà di oltre il 50% al fabbisogno complessivo di risanamento di Opel e Vauxhall stimato a 3,3 mld di euro. Con questo passo compiuto da GM i prestiti governativi elargiti per i riassetto di Opel scenderanno da 2,7 a 2 miliardi di euro.