GlobeCast rinnova accordo di capacità con SES nelle Americhe

9 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

SES (Paris:SESG) (LuxX:SESG) e GlobeCast hanno annunciato oggi di aver rinnovato il loro accordo per l’utilizzo di transponder sui satelliti NSS-806 e AMC-1 di SES. Al fine di permettere alle emittenti internazionali di raggiungere head-end di reti via cavo nell’America settentrionale e nell’America latina, GlobeCast continuerà a utilizzare due transponder da 36 MHz sul satellite NSS-806 posizionato a 319,5 gradi est e un transponder da 36 MHz sul satellite AMC-1 posizionato a 103 gradi ovest. “L’America settentrionale resta il più grande mercato di trasmissione al mondo e l’America latina è un elemento di importanza cruciale nella nostra strategia internazionale di trasmissione,” ha affermato Philippe Rouxel, Direttore Marketing di GlobeCast. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

SES media:Markus Payer, +352 710 725 500Comunicazione di mercato & [email protected] media:New YorkMatthew Rosenstein, +1 212 332 [email protected] Mbo, +33 1 55 95 26 [email protected] Sallim, +65 6325 [email protected]