GLOBALFOUNDRIES lancia la prima piattaforma del settore a 28 nm basata sul processore ARM Corte

2 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Oggi, durante l’edizione inaugurale della conferenza globale dedicata al settore tecnologico (Global Technology Conference), GLOBALFOUNDRIES ha annunciato di aver raggiunto la fase di tape-out per un mezzo di qualificazione basato sul doppio processore ARM® Cortex™-A9 [(LSE : ARM); (Nasdaq : ARMH)]; un primato settoriale per quanto concerne la tecnologia High-K Metal Gate (HKMG) a 28 nm. Questo mezzo tecnologico di qualificazione (Technology Qualification Vehicle, TQV) permetterà a GLOBALFOUNDRIES di ottimizzare il suo processo HKMG a 28 nm per i design di clienti basati sul doppio processore ARM di prossima generazione, consentendo in tal modo ai clienti di Foundry impegnati nello sviluppo dei dispositivi informatici del futuro di accelerare i tempi di commercializzazione. Il mezzo tecnologico di qualificazione sviluppato congiuntamente ha raggiunto la fase di tape-out in agosto presso lo stabilimento di GLOBALFOUNDRIES Fab 1 a Dresden, Germania, e fa parte della collaborazione strategica con ARM annunciata l’anno scorso. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

GLOBALFOUNDRIESJason Gorss, 518-305-9022Comunicazionijason.gorss@globalfoundries.com