Global Solar Energy presenta la prima alternativa al film sottile (thin film) per i moduli al s

11 Giugno 2008, di Redazione Wall Street Italia

Global Solar Energy, società leader nel settore dell’energia solare che produce celle solari a film sottile dall’alta efficienza per moduli in vetro o per prodotti fabbricati con materiale flessibile, ha annunciato oggi una svolta eccezionale per i moduli in silicio e per i produttori Building Integrated Photovoltaic (BIPV) alla ricerca di un modo veloce ed efficiente di incorporare la tecnologia a film sottile all’interno dei loro processi di fabbricazione. Le nuove celle solari collegate PowerFlex di Global Solar sono caratterizzate da un formato pre-collegato alle proprie celle CIGS (Copper, Indium, Gallium, diSelenide: rame, indio, gallio e selenio) che facilitano il lavoro dei progettisti e dei fabbricanti di moduli i quali possono beneficiare dei costi contenuti, dell’alta efficienza e della natura flessibile di CIGS. Global Solar sta presentando le celle solari collegate PowerFlex alla Intersolar di Monaco, Germania, con delle dimostrazioni del prodotto che sono disponibili allo stand della società nel padiglione B4. Il numero dello stand è il 139. “I moduli fotovoltaici a film sottile stanno attirando sempre più attenzione e stanno conquistando una quota di mercato crescente”, ha affermato Alfonso Velosa, Direttore del reparto Ricerca presso Gartner. “I processi di produzione ‘roll-to-roll’, un metodo impiegato dalla Global Solar Energy, possono potenzialmente affermarsi quale tecnologia rivoluzionaria nel settore fotovoltaico, contribuendo alla generazione di maggior attività nello sviluppo delle applicazioni BIPV.” Attualmente, i produttori di moduli basati sul silicio devono effettuare ingenti investimenti di capitale per passare al film sottile e approfittare dei suoi vantaggi rispetto al costoso e rigido silicio. Con questa sua nuova offerta, Global Solar fornisce il primo film sottile a sostituzione del settore facile da inserire che facilita il lavoro delle aziende produttrici di moduli e prodotti solari per quanto riguarda l’inserimento delle celle a film sottile nei loro processi di fabbricazione attuali. Oltre a ciò, le celle CIGS di Global Solar sono prodotte su un substrato pieghevole, il che fornisce ai produttori del materiale solare flessibile adattabile in forma e dimensioni, aprendo così la porta a nuove progettazioni innovative per i mercati in crescita dell’integrazione edilizia. “Poiché sono sempre di più le società che entrano nel mercato del film sottile, la tecnologia continuerà a cercare innovazioni e possibilità per il futuro dell’energia solare” ha affermato Mike Gering, Presidente e Direttore generale di Global Solar. “Le nostre celle solari collegate PowerFlex aiutano a raggiungere questo obiettivo, guidando l’adozione del film sottile in quanto forniscono l’unica offerta drop-in che rende accessibile la tecnologia a qualsiasi produttore di dispositivi originali interessato. Global Solar si impegna nel coadiuvare l’espansione del mercato del film sottile, una crescita che è essenziale se si vuole che i prodotti BIPV e il futuro degli edifici verdi divengano un’opzione realistica ed economicamente conveniente.” Global Solar è in grado di fornire le proprie celle solari collegate PowerFlex grazie al processo di fabbricazione “roll-to-roll” della società, che non è soltanto molto conveniente dal punto di vista economico rispetto agli approcci manifatturieri tradizionali in linea ma che crea anche un prodotto resistente e flessibile che può essere adattato ad applicazioni multiple. Attualmente, la maggior parte dei processi a film sottile vede il deposito dei materiali direttamente su moduli in vetro con misura fissa, rendendo difficoltose le deviazioni dai processi di fabbricazione attuali. Chi utilizza le celle solari collegate PowerFlex può ora approfittare della tecnologia e dei prodotti di spicco di Global Solar, rendendo possibile la veloce maturazione dei nuovi prodotti e mercati. Informazioni sulla tecnologia CIGS a film sottile Global Solar ha sviluppato un processo esclusivo per la fabbricazione di celle e moduli fotovoltaici CIGS a film sottile. Global Solar è l’unica società che produce in modo affidabile CIGS che possono essere incapsulati in moduli tradizionali in vetro o in un sostrato flessibile. CIGS crea più elettricità dalla stessa quantità di luce solare di quanto facciano altre tecnologie fotovoltaiche a film sottile e perciò possiede una più alta “efficienza di conversione” che porta a costi più bassi. L’efficienza della conversione CIGS è anche estremamente stabile nel tempo, ciò significa che le sue prestazioni rimangono immutate per molti anni. Informazioni su Global Solar Energy Global Solar Energy è una società di spicco nel settore dell’energia solare che produce celle solari a film sottile dall’alta efficienza per moduli in vetro o prodotti in materiale flessibile. Global Solar è l’unico produttore CIGS (Copper, Indium, Gallium, diSelenide, ovvero rame, indio, gallio, selenio) la cui produzione completa su sostrato flessibile ha raggiunto il 10 percento dell’efficienza media delle celle solari. Le sue celle solari collegate a film sottile CIGS non dipendono dal silicio e usano invece materie prime altamente disponibili che sono facilmente integrabili entro un’ampia gamma di applicazioni per l’uso commerciale, residenziale, i pubblici servizi e i prodotti governativi. Per avere ulteriori notizie, visitate il sito www.globalsolar.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Schwartz CommunicationsErin Del Llano, +1 [email protected]