GLI STATI UNITI VISTI ATTRAVERSO INTERNET

22 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Yahoo! Internet Life, il mensile del portale americano Yahoo! (YHOO), festeggia il quarto compleanno e pubblica nel numero di settembre uno spaccato del mondo Internet negli Stati Uniti.

Una realta’ che testimonia l’ingresso pervasivo della Rete nel mondo del lavoro come nelle abitudini di consumo e piu’ in generale di vita.

Internet, assicurano gli esperti, si trova ora ad affrontare un passaggio cruciale, la cosiddetta “fase 2”: maggiore velocita’, maggiore sicurezza, integrazione con la TV e con l’elettronica di consumo.

Questa la fotografia di Internet e dei suoi navigatori all’inizio del nuovo millennio.


INTERNET NEGLI USA

 

135 mln

Utilizzano Internet

76 mln

Utilizzano Internet regolarmente

54 mln

Hanno usato la Rete per trovare le radici della
propria famiglia

Fonte: Yahoo! Internet Life

 

Il 70% degli americani collegati alla Rete sono molto propensi a fare acquisti online. L’indagine di Yahoo! Internet Life mostra che il 71% degli uomini ha acquistato almeno un prodotto online, mentre solo il 58% delle donne. La seguente tabella illustra la preferenza degli americani riguardo il commercio elettronico:


ACQUISTI ONLINE

 

ACQUISTI TRADIZIONALI

39%

ACQUSITI ONLINE

16%

NESSUNA PREFERENZA

44%

Fonte: Yahoo! Internet Life

 

L’attenzione dei consumatori americani si e’ anche rivolta verso il mondo delle aste online che ha registrato nello scorso anno una forte crescita. La seguente tabella mostra la percentuale di utenti Internet americani che hanno partecipato almeno una volta ad una asta online, acquistando un prodotto o servizio:


ASTE ONLINE NEGLI
STATI UNITI

 

ANNO

UTENTI

1999

44%

1998

31%

Fonte: Greenfield Online e Net Value

 

L’impatto della Rete non si riduce al commmercio e influenza anche la vita privata degli utenti: sono 333,5 milioni gli indirizzi di posta elettronica registrati negli Stati Uniti fino al marzo 2000 (77 milioni nel 1998); 1.746 le e-mail ricevute da un utente medio. La tabella illustra l’atteggiamento del pubblico americano:


E-MAIL

 

68%

Ritiene che e-mail e instant messaging hanno
ridotto la bolletta del telefono

76%

Sostiene che l’e-mail lo ha aiutato a restare in
contatto con amici lontani

41%

Dice che ha trovato almeno un nuovo amico grazie a
e-mail e instant messaging

Fonte: Yahoo! Internet Life; Messaging
Online; Jupiter Communications

 

I dati relativi al comportamento delle donne americane collegate su Internet con eta’ superiore ai 55 anni mostrano risultati sorprendenti:


E-MAIL E DONNE
SOPRA I 55 ANNI

 

87%

Utilizza l’e-mail regolarmente

81%

Trae benefici dall’e-mail

Fonte: Yahoo! Internet Life

 

L’influenza della Rete sembra destinata anche a riflettersi sul comportamento politico degli elettori americani: il 32% utilizzera’ la rete Internet per prendere una decisione finale alle elezioni presidenziali del prossimo novembre. Come risulta dalla tabella seguente le risorse politiche del Web saranno sfruttate in prevalenza dalla popolazione maschile per decidere il candidato da votare:


ELEZIONI
PRESIDENZIALI USA

 

UOMINI

40%

DONNE

24%

Fonte: Yahoo! Internet Life

 

Dai dati esaminati emerge il forte impatto del settore Internet sul mercato del lavoro americano, a dispetto delle difficolta’ incontrate dalle societa’ del Web:


MERCATO DEL LAVORO
INTERNET

 

2,5 mln

Personale impiegato

650.000

Nuovi posti di lavoro

5.400

Licenziamenti tra marzo e giugno 2000

Fonte: University of Texas; Challenfer,
Gray & Christmas