Giustizia Usa: nessuna pietà per le banche svizzere

8 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Si aggrava posizione degli istituti elvetici negli accordi fiscali. Un nuovo rapporto del Dipartimento di Giustizia americano (Doj) ha irrigidito i toni riguardanti le banche svizzere, sottolineando che gli Stati Uniti non avranno pietà per le banche che vengono ritenute colpevoli, o potenzialmente tali, di aver aiutato cittadini Usa a evadere il fisco.

Un documento datato 5 novembre, di cui sono entrati in possesso i media svizzeri, è una doccia fredda per le banche di Berna e in particolare per gli istituti di credito più piccoli, che rischiano grosso.

Il documento, disponibile sul sito Internet del Dipartimento di Giustizia, precisa alcuni punti relativi al programma americano di regulation destinato a consentire alle banche svizzere di saldare i conti del passato.

È stato redatto per dare risposte alle domande poste dalle banche ai loro avvocati, mentre questi ultimi hanno tempo fino a fine anno per decidere se gli istitutii parteciperanno o no al programma di rientro dei capitali in Usa, reso noto a fine agosto.

I chiarimenti da parte del DoJ, riferisce Emmanuel Genequand di PwC, hanno «un impatto negativo, sopratutto per le banche con una clientela locale”.

“Basterà che questi gruppi abbiano un solo cliente americano non dichiarato, con il quale un’infrazione potrebbe essere stata commessa, perché queste vengano iscritte immediatamente nella categoria delle banche in fallo”.

Anche le banche attive su base esclusivamente nazionale, che prima pareva se la potessero cavare senza formalità eccessive, risciano di essere coinvolte e sottoposte a inchieste minuzionose.

Per questi gruppi cantonali “sarà un esercizio particolarmente pesante”, ha detto a Le Temps Genequand. Il Segretariato di Stato elveico per le questioni finanziarie internazionali si è rifiutato di commentare, così come anche l’Unione delle banche cantonali.

Non ci saranno clausole nè eccezioni, nemmeno per le banche le cui attività che sono gestite a livello locale. Gli Stati uniti si rifiutano di risparmiare qualche banca e il Dipartimento di Giustizia dice di disporre di dati che lasciano presumere che gli istituti hanno aiutato i clienti a evadere il fisco.