Giudizi misti da UBS su alcune banche italiane

2 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Gli analisti della UBS puntano oggi la lente su alcuni istituti di credito italiani, emettendo giudizi misti. Pollice alzato per la Banca Popolare di Milano, Intesa Sanpaolo e Mediobanca, su cui l’analista conferma il giudizio a “buy” grazie ad una serie di valutazioni che tengono conto, tra l’altro, della solidità patrimoniale e delle previsioni di utili. Ancora scudisciate per il Banco Popolare, che vede tagliato il prezzo obiettivo a 4 euro dai precedenti 4,6 euro. A luci ed ombre il giudizio su MPS, il cui target price migliora a 1 euro dai precedenti 95 cents, anche se la view resta “cauta”.