Giornata pesante per Tokyo

11 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In netto ribasso la borsa di Tokyo nella seduta odierna, sui timori di rallentamento dell’economia nazionale e cinese accompagnati poi dalla revisione delle stime di crescita dell’economia a stelle e strisce decise dalla Fed. Da segnalare anche le preoccupazioni per un ulteriore rafforzamento dello yen sul dollaro, che di fatto penalizza le esportazioni. I titoli delle maggiori società esportatrici, come Canon, Sony e Honda, registrano infatti consistenti perdite sul listino nipponico. L’indice Nikkei ha terminato gli scambi con una minusvalenza del 2,7% a 9.292 punti.