Mercati

Giappone: Scambi con il Cile, forse nel 2007

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Dopo il terzo incontro realizzatosi recentemente a Tokio, il Direttore Generale delle Relazioni Internazionali, Carlos Furche, ha informato che la firma dell’Accordo di Libero Scambio fra il Cile e il Giappone ( Tlc ) si potrebbe effettuare nel mese di luglio del 2007, in occasione del 110° anniversario dell’inizio delle relazioni diplomatiche tra i due paesi. Riporta El Diario Financiero che, durante questa terza sessione di negoziati, sono state affrontate varie tematiche, fra le quali aspetti legali, sanitari, del lavoro e della tutela dell’ambiente. Il Governo ha informato che l’accesso ai mercati e la griglia dei dazi doganali saranno affrontanti durante il prossimo incontro previsto per il 28 di agosto a Santiago. Furche ha affermato inoltre che l’interesse del Cile è di raggiungere un accordo di qualità, spiegando che la trattativa con il Giappone è la più importante che sta portando avanti il Paese ed è l’unico Tlc in fase di negoziazione. Il Cile ha già avviato nel 2005 il Tlc con l’altro mercato Orientale, la Cina ad un anno di distanza dall’inizio dei negoziati aperti nel corso del vertice Apec di Santiago. L’accordo è il primo concluso dalla Cina con un Paese esterno all’area Asean.