Giappone, il primo ministro preme per la riforma fiscale

4 Gennaio 2011, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il premier giapponese, Naoto Kan, ha dichiarato di voler avviare colloqui apartitici tra governo e opposizione per discutere della riforma fiscale. Secondo indiscrezioni di stampa, Kan cercherà di creare un piano di riforma fiscale entro giugno per aiutare a riparare la preoccupate situazione delle finanze giapponesi. “E’ chiaro a tutti che dobbiamo discutere una revisione fiscale, ivi compreso il consumo fiscale dal punto di vista del sistema di sicurezza sociale e le necessarie risorse”, ha dichiarato Kan nella prima conferenza del nuovo anno. Intanto Kan ha dichiarato di non avrebbe nessuna intenzione di andare alle elezioni, vista la pressione dell’opposizione per far cadere il governo, mentre si guarda alle elezioni regionali in primavera.