Giappone: con metodo Tabata in forma dopo 4 minuti di allenamento

25 Marzo 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – In forma in soli quattro minuti di allenamento. Sembra il titolo iperbolico di una rivista di salute. In realtà è quello che promette il protocollo di allenamento Tabata, che prende il nome dall’omonimo dottore giapponese Izumi Tabata, e che promette miracoli dopo solo sei settimane di allenamento.

Come funziona? In pratica, l’allenamento studiato dal dottore giapponese prevede 20 secondi di allenamento intenso, seguito da 10 secondi di riposo. Da ripetere otto volte. Attraverso una serie di ricerche effettuate su gruppi di lavoro è venuto fuori che, con l’allenamento ad alta intensità, il dispendio totale di calorie e grasso può essere fino al 50% maggiore rispetto a quello che caratterizza un allenamento cardiovascolare a bassa intensità.

Inoltre, nell’ora successiva all’allenamento, si stima che la quantità totale di calorie bruciate sia superiore del 140% rispetto a quella consumata con gli allenamenti a bassa intensità. E questo consumo continua fino a 48 ore dopo l’attività fisica. Insomma, se si riesce a reggere lo sforzo, i risultati sembrano garantiti.