Germania:Esercito tedesco, da Siemens e Ibm 7,1 ml

8 Gennaio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Siemens Ag e International Business Machines corp. costituiscono una società congiunta per ammodernare le comunicazioni e l’assetto informatico dell’esercito tedesco, in base a un contratto da 7,1 miliardi di euro. Sbs, divisione di servizi per computer di Siemens e Ibm deterranno insieme il 50,1 per cento della nuova società, che ha nome Bwi Informationstechnik GmbH. La quota restante sarà in mano al governo federale tedesco, annuncia Siemens in una nota di posta elettronica. Il progetto, della durata di dieci anni e denominato Herkules, rappresenta “un punto di volta nella modernizzazione dell’esercito tedesco”, dichiara il ministero della Difesa tedesco.