Germania: vendite dettaglio luglio scendono inaspettatamente

1 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Le vendite al dettaglio della Germania nel mese di luglio hanno registrato su anno una variazione positiva del 2,4% in termini nominali e dello 0,8% in termini reali. Lo comunica l’Ufficio Federale di Statistica tedesco (DESTATIS). La variazione mensile risulta negativo in termini nominali dello 0,1% mentre registra un decremento dello 0,3% in termini reali. Gli analisti si attendevano quest’ultimo dato in crescita dello 0,5%.