GERMANIA: PREZZI AL CONSUMO IN CALO

24 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

A maggio 2002 in Germania i prezzi al consumo sono saliti dell’1,2% rispetto a maggio 2001.

Il dato di maggio mostra un rallentamento dell’inflazione maggiore delle attese degli analisti che stimavano una crescita annua dell’1,3-1,4%.

La situazione di maggio è migliore di quella di aprile: un mese fa, infatti l’inflazione era crescita dell’1,6% rispetto a aprile 2001.

I dati definitivi pubblicati oggi dall’Ufficio di Statistica federale confermano il rallentamento dell’inflazione anticipato in questi ultimi giorni dalle indicazione dei Laender.

A sostenere il calo ha contribuito la
flessione dei prezzi del carburante e dei combustibili per il riscaldamento.