Germania: il governo esce da Commerzbank?

21 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Nuove indiscrezioni sulla possibile cessione della quota del 17% che il governo tedesco detiene in Commerzbank. E nuova smentita del Ministero delle Finanze di Berlino. Oggi il WirtschaftsWoche (dopo Focus nei giorni scorsi) parla di un’operazione da chiudersi entro i prossimi sei mesi.

”Commerzbank e’ nel mezzo di un processo di ristrutturazione i cui effetti si vedranno nel tempo. Non avrebbe molto senso vendere la quota durante tale processo”, e’ la smentita del Ministero. (ANSA)