Germania, Bundesbank alza stime crescita

19 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Migliora l’outlook sull’economia della Germania. La Bundesbank ha alzato le previsioni di crescita del Paese, segnalando il forte incremento (+2,2%) del Prodotto Interno Lordo nel secondo trimestre. La banca centrale tedesca stima così un’economia nazionale in crescita del 3% quest’anno rispetto al +1,9% stimato il mese di giugno. “Il trend di crescita, spiega la Bundesbank, proseguirà nella seconda metà dell’anno. Dopo una primavera straordinaria, la crescita si normalizzerà”. L’inflazione è prevista in accelerazione a luglio all’1,2% dal +0,8% di giugno. I prezzi alla produzione sono attesi in aumento al 3,7% dall’1,7% del mese precedente. Attualmente la Bundesbank stima un Pil 2011 al 4% circa e sotto il 3% nel 2012.