Germania, associazione bancaria attende rallentamento seconda metà anno

22 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Germania dovrebbe rallentare il passo nella seconda metà dell’anno. Lo conferma la Bundesverband deutscher Banken (BdB), associazione bancaria tedesca, confermando che la crescita sarà pari al 2% per l’anno in corso ed all’1,5% nel 2011. La BdB ha anche escluso una doppia caduta in recessione, sottolineando che i timori al riguardo sono esagerati e che un rallentamento dell’attività era pressoché scontato. Il primo semestre del 2010 ha evidenziato una crescita robusta, che dovrebbe rallentare allo 0,5% nella seconda metà dell’anno.