Geox: un passo indietro dopo i conti

14 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Geox procede a passo di gambero a Piazza Affari. Il titolo fa un tonfo dell’8,77% tornando ora alle contrattazioni dopo essere stato sospeso per eccesso di ribasso. A pesare sul titolo l’annuncio dei conti del primo trimestre 2010, in cui Geox ha visto il suo utile netto scendere a 53,6 milioni di euro rispetto ai 72,4 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente. In discesa anche i ricavi, che nel periodo registrano una diminuzione del 13% 333,1 milioni di euro.