GEORGE W. BUSH COLTO DA MALORE

14 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il presidente degli Stati Uniti George W. Bush è stato colto da un malore ed è caduto dal
divano mentre guardava in televisione una partita di football, ma secondo gli accertamenti le sue condizioni sarebbero buone.

Lo ha riferito il suo medico, il colonnello dell’aviazione Richard Tubb.

Il presidente ha riportato un’abrasione alla guancia e un livido al labbro inferiore dopo aver battuto la testa contro il pavimento.

E’ rimasto privo di conoscenza solo per qualche
secondo, ha precisato Tubb.

Bush aveva detto di non sentirsi bene negli ultimi due giorni, ha riferito il medico secondo cui a provocare lo svenimento e il rallentamento del battito cardiaco sarebbe stato un problema di digestione.

I controlli effettuati non mostrano alcun problema
cardiaco, assicura Tubb.