Genzyme rifiuta offerta di Sanofi Aventis

30 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nulla di fatto per l’offerta di Sanofi Aventis sulla compagnia biotecnologica statunitense Genzyme che rifiutato l’offerta da 18,5 miliardi di dollari pari a 69 dollari per azione presentata dalla compagnia farmaceutica francese. Dopo un consiglio riunitosi nella nottata di ieri, Genzyme ha confermato di aver ricevuto l’offerta da Sanofi-Aventis e comunque si è mostrata decisa a respingerla. I motivi del diniego sarebbero da ricercare, secondo la società di biotecnologie americana all’offerta economica di Snofi Aventis che avrebbe sminuito “enormemente il valore dell’azienda”.