Genzyme non batte ciglio su mossa Sanofi-Aventis

13 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Poco mosso il titolo Genzyme al Nasdaq dopo che la francese Sanofi-Aventis ha esteso di un mese il periodo di offerta sulla statunitense, dal momento che alla scandenza dell’offerta aveva aderito solo lo 0,9% del capitale di Genzyme. L’azienda biotecnologica, tra le più importanti al mondo, ha ribadito il proprio ‘no’ all’operazione, esortando ancora una volta gli azionisti a non aderire alla proposta. “I risultati dell’offerta dimostrano a chiare lettere che i nostri azionisti condividono la “view” del Consiglio secondo cui Sanofi sottovaluta Genzyme”, recita una nota del gruppo.