Generali, via libera per operare in Cina

18 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

In Cina, Assicurazioni Generali ha ottenuto il via libera definitivo per operare in diversi rami, fra cui quello danni. Questo avverrà attraverso la neocostituita Generali China Insurance Company, la prima joint venture a capitale straniero e cinese, che replicherà quanto fatto dai due gruppi nel settore vita fin dal 2002. Il tasso di crescita annuo previsto è del 20 per cento. La sede della società sarà a Pechino, da dove controllerà un’estesa rete di filiali nel Paese.