Generali Ass. positiva in attesa di eventuale riassetto

2 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In ripresa a Piazza Affari i titoli Generali Assicurazioni dopo un avvio positivo ed un conseguente peggioramento. Le azioni del Leone di Trieste quotano ora a 15,6 euro mostrando un incremento dello 0,78%. Secondo il Corriere della Sera la compagnia sarebbe entrata nel vivo del riassetto organizzativo. Nella riunione del comitato esecutivo di dopodomani, infatti, potrebbe essere approvata, tra i vari punti del progetto eleborato con il contributo di Boston Consulting, l’introduzione del country manager per l’Italia. Il group CEO Giovanni Perissinotto potrebbe così portare il piano all’attenzione del CdA del prossimo 11 novembre (che ha all’odg anche l’approvazione dei conti e il tema delle parti correlate). Tuttavia, spiega il Corriere, l’eventuale nomina del country manager non avverrà a breve: bisogna infatti individuare il nome o la rosa dei nomi, pertanto la cosa potrebbe slittare alla riunione del board di dicembre o di gennaio. Il Corriere afferma inoltre che tra le linee guida del piano vi è la anche la costituzione di un “board internazionale di manager che finora è stato più che altro informale”. A questo dovrebbero partecipare Perissinotto, l’AD Sergio Balbinot e i vari country manager.