GENERAL MOTORS: RISCHIO BANCAROTTA ANCORA REALE

18 Febbraio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Sul piano di salvataggio di GM continua a gravare la ”minaccia” di una bancarotta che sara’ allontanata tagliando il debito di due terzi.


Lo ha detto l’ad della casa automobilistica americana, Rick Wagoner a Bloomberg Television.


Il gruppo di Detroit, che ha ricevuto 13,4 miliardi di dollari di prestiti federali, ha comunque fatto dei progressi nei negoziati con i suoi creditori, e si prepara a convertire in azioni i bond sottoscritti dai suoi obbligazionisti.