General Electric rileva immobili per 2,2 mld di $

28 Settembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

La divisione real-estate di General Electric (Ge) rileva 147 proprietà immobiliari negli Usa da Crow Holdings, il fondo immobiliare che fa capo alla società di investimenti della famiglia Trammel Crow, per 2,2 miliardi di dollari. L’acquisizione include 19 centri commerciali che Ge cederà a Kimco Realty per circa 920 milioni di dollari. La transazione sarà completata entro fine anno e riguarda anche 112 edifici industriali, 8 palazzi residenziali, 6 hotel e 2 unità a uso ufficio.