Mercati

Gemalto lancia un’app per l’archiviazione privata dei file e la loro condivisione concepita per

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Gemalto (Euronext NL0000400653 GTO), leader mondiale nella sicurezza digitale, ha ampliato la propria linea di soluzioni di servizi cloud per utenti finali concepite per gli operatori nel settore della telefonia mobile con un’innovativa applicazione per l’archiviazione privata dei file e la loro condivisione. LinqUs CloudnShare offre a tali operatori una soluzione rapida per il lancio di applicazioni OTT (Over The Top) proprietarie sicure, o per il completamento dei servizi di backup su cloud già esistenti nel mercato della “nuvola” personale, in rapido sviluppo. Una recente inchiesta di Gemalto incentrata sugli utenti finali ha messo in evidenza la domanda non soddisfatta di servizi cloud personali sicuri proposti direttamente dagli operatori nel settore della telefonia mobile, rivelando che l’80% degli utenti mobili utilizzerebbe i servizi di backup e condivisione dei dati, se offerti dal proprio operatore. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

GemaltoMediaPeggy Edoire, +33 4 42 36 45 40Europa, Medio Oriente e Africapeggy.edoire@gemalto.comoYvonne Lim, +65 6317 3730Asia-Pacificoyvonne.lim@gemalto.comoNicole Smith, +1 512 758 8921America Settentrionalenicole.smith@gemalto.comoErnesto Haikewitsch, +55 11 51 05 92 20America Latinaernesto.haikewitsch@gemalto.com