Gemalto fornirà carte d’identità nazionali al Regno dell’Arabia Saudita per i prossimi tre anni

30 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

Gemalto (Euronext NL0000400653 GTO), leader mondiale nella sicurezza digitale, ha annunciato oggi che sta fornendo carte d’identità elettroniche al National Information Center (NIC), l’ente informatico per il Ministero degli interni dell’Arabia Saudita. La fase 2 del programma per la carta d’identità estende l’iniziativa iniziale del paese per la carta d’identità elettronica, lanciata nel dicembre 2007. Come parte del nuovo contratto, Gemalto fornirà al NIC carte d’identità elettronica per i prossimi tre anni, insieme a servizi di supporto e manutenzione per la sede per la personalizzazione centralizzata di Riyadh. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

GemaltoRémi Calvet, +33 (0) 1 55 01 64 10 / Cell: +33 (0) 6 22 72 81 [email protected] Borne, +33 (0)1 55 01 51 05 / Cell: +33 (0)6 16 29 87 [email protected]\CorporateRebekah Lahey, +33 (0) 1 49 09 26 [email protected]