GE: ULTIMO TENTATIVO PER UN SI’ DALLA UE

14 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

“Qualora la Commissione europea rigettasse la proposta definitiva presentata da General Electric (GE – Nyse), allora l’acquisizione di Honeywell International (HON – Nyse) potrebbe naufragare”.

Lo ha dichiarato a Wall Street Italia Louise Binns, responsabile ufficio stampa di GE, secondo cui il pacchetto di disinvestimenti inviato all’antiturst UE e’ definitivo, pertanto non verra’ seguito da controproposte.

Binns ha tuttavia aggiunto che non si sa ancora quando l’Unione Europea formalizzera’ la propria decisione a riguardo.

Gli impegni definitivi presentati oggi da GE, e volti a strappare il nullaosta al commissario europeo Mario Monti, includono il disinvestimento delle attivita’ aerospaziali di Honeywell per $2,2 miliardi, oltre alla separazione da GE della divisione GECAS (General Electric Capital Aviation Services).

Quest’ultima diventerebbe “un’entita’ separata”, controllata al 100% e gestita dalla capogruppo.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:



FUSIONI: GE ‘NON OTTIMISTA’ SU NULLAOSTA UE

GE: WELCH INCONTRA COMMISSARIO UE MONTI

CONDIZIONI UE METTONO A RISCHIO GE-HONEYWELL

GE: DISINVESTIMENTO PER APPROVAZIONE UE

GE: SI’ A CONCESSIONI PER NULLAOSTA EUROPEO

L’EUROPA RESPINGE LA FUSIONE GE/ HONEYWELL

USA: VIA LIBERA PER FUSIONE GE-HONEYWELL

ANTITRUST: UE RITARDA VIA LIBERA PER GE/HONEYWELL

GE: VIA LIBERA AD ACQUISIZIONE HONEYWELL

GE ACQUISTA HONEYWELL PER $45 MILIARDI

INDUSTRIA: GENERAL ELECTRIC ACQUISTA HONEYWELL